Smart spring

Oltre alle prime giornate di sole e allergie, la primavera 2019 ha portato con sé anche tante novità per il mondo tech.

La digitalizzazione della casa si è estesa anche agli spazi esterni: si sono fatti largo gli smart garden con sistemi di irrigazione intelligenti e gli smart garage con porte controllate a distanza.

Completano il quadro le videocamere di sorveglianza incorporate nei sistemi di illuminazione o le apparecchiature in grado di darci delle previsioni del tempo più o meno affidabili, molto utili perché, si sa, il tempo in primavera può giocare dei brutti scherzetti.




A proposito di giochi: il cloud gaming è finalmente arrivato: ma già da tempo i videogames sono parte della nostra realtà. Se non ci credete, provate a leggere le storie delle persone che da adulti fanno il lavoro che hanno sperimentato da adolescenti attraverso i videogiochi di simulazione (a questo punto stiamo aspettando il videogioco che ci prepari a diventare dei perfetti Social Media Manager. Vi faremo sapere…)


Anche l’avvento dell’intelligenza artificiale ha rivoluzionato il modo sia di giocare che di progettare e sviluppare i videogames: i ricercatori utilizzano infatti giochi come metodo per confrontare l’intelligenza di un software. Sempre in ambito AI, è stato sviluppato un algoritmo in grado di trasformare i propri disegni realizzati al computer in foto iperrealistiche. Se siete esperti viaggiatori mentali, armati della vostra fantasia e di un minimo di abilità grafiche, potrete creare il posto dei vostri sogni e vederlo proiettato sullo schermo del vostro pc: anche se non si tratta di un vero e proprio esempio di realtà immersiva, può essere un buon modo per affrontare la primavera - in attesa delle ferie...


© Vetrya 2019 - All Rights Reserved

  • Facebook - Black Circle
  • LinkedIn - Black Circle
  • Twitter - Black Circle
  • Instagram - Black Circle